Categoria

limite detrazioni

  1. Quali sono i limiti per le detrazioni

    A partire dal 2020 sono state inserite alcune limitazioni per beneficiare delle detrazioni fiscali.

  2. Detrazione spese funebri

    È possibile la detrazione delle spese funebri pagate per persone indipendentemente dal vincolo di parentela. L’importo massimo detraibile è di euro 1.550 riferito a ciascun decesso.

  3. Detrazione spese per addetti all’ assistenza personale

    Sono detraibili le spese sostenute per gli addetti all’ assistenza personale nei casi di non autosufficienza che deve risultare da certificazione medica.

  4. Spese detraibili per attività sportive dei ragazzi

    Le spese detraibili per attività sportive dei ragazzi sono quelle che vengono pagate alle Associazioni Sportive Dilettantistiche (ASD) e alle Società Sportive Dilettantistiche (SSD).

  5. Pagamenti alle agenzie immobiliari per l’acquisto dell’abitazione principale

    E’ possibile La detrazione dei pagamenti fatti alle agenzie immobiliari per l’acquisto dell’abitazione principale. L’importo massimo detraibile è di 1.000 euro e la spesa viene detratta in base alla percentuale di proprietà.

  6. Detrazione affitto per studenti universitari

    E’ possibile la detrazione dell’affitto o per canoni relativi a contratti di ospitalità pagati da studenti universitari la cui residenza è di almeno 100 chilometri dal luogo, e comunque in una provincia diversa, dove è localizzata l’Universita’.

  7. Spese relative a beni in regime vincolistico

    E' possibile la detrazione delle spese relative a beni in regime vincolistico, sostenute da quei contribuenti obbligati alla manutenzione, protezione e restauro di questi beni secondo le disposizioni del Codice dei beni culturali e del paesaggio.

  8. Erogazioni liberali e contributi in denaro di vario tipo

    Le erogazioni liberali e contributi in denaro detraibili dalla dichiarazione dei redditi sono di vario tipo:Erogazioni liberali a favore delle popolazioni colpite da calamità;Erogazioni liberali a favore di società e associazioni sportive dilettantistiche; ecc.

  9. Spese di istruzione, scolastiche e universitarie

    Le tipologie di spese di istruzione o scolastiche detraibili, sia pubblici che privati, sono:le spese per la retta dell'asilo nido;le spese per la retta della scuola materna;le spese della mensa e/o somministrazione dei pasti;le spese di assicurazione;le spese per le gite di istruzione;ecc.