Imposta Municipale Unica - IMU

Quali sono le principali caratteristiche dell'Imu?

Le caratteristiche principali dell’ IMU sono quelle di sostituire la vecchia Ici e  di sostituire l’ IRPEF sugli immobili.

Dal momento della nascita dell’ IMU la maggior parte degli immobili non sono più tassati ai fini IRPEF, infatti i contribuenti che compilano la dichiarazione dei redditi, trovano solo  la compilazione dal quadro dei fabbricati senza che venga applicata ulteriore tassazione. 

Quei contribuenti che non compilano la dichiarazione dei redditi perché non hanno altro che la proprietà di immobili, che rientrano nel campo dell’applicazione dell’ IMU, quindi la pagano, non sono obbligati a dichiarare nient’altro.

Caso particolare invece è quello in cui un contribuente ha l’abitazione principale è altri fabbricati a disposizione in uno stesso comune, in quanto la metà della rendita catastale di quest’ultimo è imponibile IRPEF. Quindi dovrà verificare di non superare i 10,33 di imposta da pagare.

Per quanto riguarda i terreni invece bisogna verificare che non si trovino in un comune esente e quindi non risulta nessun importo da pagare, altrimenti verificare sempre di essere al di sotto dei 10,33 euro di debito IRPEF.

Non si paga IMU sull’abitazione principale e la pertinenza.