Detrazione affitto pagato per abitazione principale

E' possibile la detrazione dell' affitto pagato per l'abitazione principale?

E' possibile la detrazione dell'affitto pagato per l' abitazione principale se si è in possesso di un certo importo di reddito complessivo. Nel prospetto di seguito in dettaglio si trova la corrispondenza tra il reddito e la detrazione:


TIPOLOGIA DI CONTRATTO 

IMPORTO DETRAZIONE 

REDDITO COMPLESSIVO

Contratto a canone libero

300 euro

Fino a 15.493,72 euro

Contratto a canone libero

150 euro

Fino a 30.987,41 euro

Contratto a canone concordato

495,80 euro

Fino a 15.493,72 euro

Contratto a canone concordato

247,90 euro

Fino a 30.987,41 euro

Giovani tra 20 e 30 anni con contratto

991,60 euro per i primi tre anni

Fino a 15.493,72 euro

Lavoratori fuori sede con contratto

991,60 per i primi tre anni

Fino a 15.493,72 euro

Lavoratori fuori sede con contratto 

495,80 per i primi tra anni

Tra 15.493,72 e 30.987,41 euro

 

La detrazione per i lavoratori dipendenti che trasferiscono la residenza per motivi di lavoro spetta se il nuovo comune di residenza si trova a non meno di 100 km di distanza dal precedente e comunque al di fuori della propria regione; è inoltre fruibile  solo per i primi tre anni dal trasferimento della residenza.

Le righe della dichiarazione in cui inserire i giorni di dell’anno in cui si è stati titolari di un contratto di affitto  sono il l’ E71 e l’ E72.

La detrazione è inoltre suddivisa in base al numero degli intestatari del contratto.


Fai la tua domanda

Ultime news

03-12-2022

Superbonus 110%

A partire dal 1/7/2020 fino al 31/12/2021 è possibile la detrazione delle spese sostenute per specifici lavori edili che è maggiore rispetto all'importo complessivo appunto 110 per cento. Inoltre si ha la possibilità di optare per la cessione del credito d'imposta o per uno sconto nella fattura del fornitore.

03-12-2022

Disponibile il modello 730 precompilato

È stato messo a disposizione dei contribuenti, dal 5/5 sul sito dell'Agenzia delle Entrate, il modello 730 precompilato. Intanto è solo consultabile ma a partire dal 14/5 fino al 30/9 potrà essere accettato, modificato e/o integrato